Friday, July 18, 2008

LA LEGGENDA DI HOKUTO



Terra, alla fine del ventunesimo secolo, le continue guerre, e rappresaglie etnico religiose, portano al catastrofico cataclisma dell'olocausto nucleare, il mondo intero, devastato, prosciugato dei suoi mari, e privato della rigogliosità della sue terre, cade nel più profondo terrore, tutti attendono l'arrivo di un angelo, un prodigioso messia che con il suo enorme potere, riporti il mondo al suo antico splendore.

Così, quando il mondo cade nel caos, le potenti stelle governate dall'orsa maggiore, si riuniscono per riportare l'ordine, a questo evento celeste, risponde la divina scuola di ocuto, che da sola è capace di ristabilire l'ordine grazie al suo prodigioso kempo, in grado di distruggere, tanto quanto guarire!





In ogni dinastia, questa antichissima arte marziale, elegge un unico successore, che tramanderà la sua arte da padre in figlio, in questa era di scompiglio, il penultimo successore Ryuken, non avendo discendenza, istruisce tre ragazzi alla divina scuola di hokuto......Raoul, Toky....e Kenshiro.
Soltanto uno di loro sarà il successore della divina arte......e quindi colui che potrà ristabilire l'ordine nel mondo......




Così comincia il film KEN IL GUERRIERO....LA LEGGENDA DI HOKUTO, con l'addestramneto di un giovanissimo Kenshiro, scrutato dai fratelli maggiori, e da due delle stelle di Nanto, scuola rivale e complementare della divina di hokuto, ovvero Shù,dell'airone bianco di nanto, guidato dalla stella del sacrificio, e Sauzer, della fenice di nanto, guidato dalla stella del dominio.....ed è intorno a questi personaggi che la storia ed il film si snocciola, ripercorrendo a grandi linee, la vecchia serie animata, e riportando me, e chi come me ha amato il solitario guerriero triste di hokuto, ad un tuffo nei ricordi, grazie agli splendidi disegni di Takahiro Imamura, carichi e immensamente dinamici!

se dovessi dare un giudizio su questo lungometraggio, potrei marchiarlo con un solo agettivo.......EPICO, per tutti i 90 minuti, aleggia nella pellicola, il sentore del mito! Credetemi, se siete degli appassionati delle gesta di Ken e soci, non potrete non amare questo film!!!!!

"LA TUA VITA AVRA' TERMINE TRA SOLTANTO TRE SECONDI......"

2 comments:

ile said...

Sono d'accordo. Come fan sfegatata di Hokuto no ken, no ho potuto far a meno di godermi il grande schermo. Però ho anche qualche perplessità: la narrazione deve fare i conti con la riduzione di tempo. E poi chi è questa Reina? Io non me la ricordo proprio... Insomma disegni bellissimi, da vedere assolutamente, ma non regge il contronto con la serie (soprattutto manga).

Ho postato un pezzo sul blog colletivo per cui scrivo: www.speropoli.it nella sezione blog&roll: Hokuto no ken tra arti marziali e melò ;)

ciaaaux

Peppone said...

Andrò a leggerlo, grazie del commento