Saturday, July 12, 2008

CIAO GIANFRA'...


In due giorni, con due post, mi trovo a rendere omaggio a delle persone che ormai non ci sono più, e oggi, nel giorno della sua scomparsa, mi trovo a ricordare un grande,secondo il mio avviso, della nostra Italia....Gianfranco Funari.
Settantaseienne, costretto da una grave situazione cardiaca, ma comunque amante fino all'estremo dei suoi vizi, che per lui erano belli così com'erano, ma soprattutto e più di tutto, amante del suo saper dire e voler dire quel che pensava, in ogni frangente ed in ogni situazione.
Mi piaceva Funari, proprio per questo, perchè come Beppe Grillo o Marco Travaglio, o pochissimi altri, Ha sempre dichiarato la propria verita, e quella di milioni di persone, accettando di buon grado le conseguenze scaturite da ciò.
Mi piaceva Funari perchè era vero davvero.
Mi piaceva Funari perchè era simpatico.
Mi piaceva Funari, perchè era uno di quelli che rideva volentieri di se stesso, anche con chi lo imitava rendendolo un personaggio da sit-com.
Mi piaceva Funari perchè era uno di quelli che non si è mai vergognato di essere umano.
Mi piaceva Funari......semplicemente perchè era Funari!

E allora lo voglio ricordare con gioia, e gli dico ora........ciao Gianfrà.....

3 comments:

Marco Dale said...

Io l'ho sempre visto come una bandiera che sventolava a seconda di come tirava il vento!

Peppone said...

A me era simpatico, semplicemente per il fatto, che ha sempre detto quel che pensava, solo per questo......della serie: faccio un programma in fininvest, se c'è qualcosa che non mi piace, dico male anche a silvietto......era questo che mi piaceva di lui

Sabatino said...

GRANDISSIMO Funari...Un Super-Eroe (o un OUTSIDER?)della TV....; mancherà anche a me.