Monday, September 01, 2008

LA MARTELLANTE CONSUETUDINE DELLA ROUTINE

Oggi, dopo circa due mesi, e per problemi di salute, e per le ferie, mi ritroverò, alle 14, a riprendere la martellente routine in fabbrica. E dopo tutto questo tempo, rientrare al lavoro non sarà facile, ma so anche che dopo lo sconforto delle prime ore che non passeranno mai, mi ritroverò a far di nuovo parte del meccanismo ben oliato. E' stato difficile anche alzarsi stamattina, un po' per aver fatto tardi ieri sera, ma anche perchè con la mente già ero al cancello d'ingresso.
Sarà sicuramente meno duro ricominciare, sapendo che ritroverò i miei colleghi, pronti a scherzare, e a svariare dal pensiero produttivo, sennò non si va avanti, so anche che ritroverò capi e capetti sempre pronti a macinarti le palle, anche solo per una stronzata, ritroverò la sirena delle 22, che mi chiama per tornarmene a casa, e sò che a casa troverò mia Mamma che mi chiederà.......Peppì come è andata? La mia Mamma.......ritroverò tutti e nessuno, tutto e niente, perchè la routine è questa, ma la vita è la vita, e dico sempre che questa vita è la mia!

6 comments:

Anonymous said...

SI LAVORA PER CAMPARE E LA FRASE CHE MI RIPETO IN CONTINUAZIONE E' LAVORARE AL MENO SENZA DELUDERE SE STESSI E CERCANDO DI RINUNCIARE A MENO ESIGENZE POSSIBILI! PER ESIGENZE INTENDO VACANZE,LIBRI,COMODITA',INSOMMA TUTTO CIO' CHE PER TE VUOI AVERE!!!! CON QUESTA FILOSOFIA SONO SEMPRE ANDATA AVANTI E LO SAI REALIZZANDO ANCHE DI PIU' DI QUANTO MI ASPETTASSI!!!!

-Mariagrazia-

Marco Dale said...

LAVORARE MENO ALMENO SE NON PUOI STARNE FUORI....questo è il vero segreto per sopravvire al lavoro di fabbrica!

Anonymous said...

Il segreto, in tanti anni di fabbrica, per me è sempre stato uno solo (oltre ovviamente a quello che ha scritto Mariagrazia)....portare quella deficientissima tuta con onore e orgoglio, con la consapevolezza di fare un lavoro onesto che oltre a far arricchire dirigenti e paraculi sicuramente porta giovamento a quei poveri mortali che hanno bisogno delle cose che produciamo.

Sempre tosto Peppy, by Carcasso

Peppone said...

Grazie a tutti per il sostegno, in fondo è andata bene come prima giornata di lavoro, pensando a quello che più mi piace Mariagrazia, lavorando il giusto, o visto i miei problemi anche poco Marco, ma soprattutto sempre con ononre e orgoglio indossando una tuta da metalmeccanico Lorenzo, grazie a tutti di nuovo

Luke Broonier said...

..e io solo tra mezza settimana comincio la scuola!
NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOhoh!

Peppone said...

AAAAAAAAAAHHHHHHH!!!!!!!!!!

La scuola, quanti bei ricordi....Luke, goditela finchè puoi, ti assicuro che poi la rimpiangerai, tutte le minchiate con gli amici, il cazzeggiare, anche i prof, io la rimpiango ogni giorno.....