Thursday, February 12, 2009

COMPLIMENTI! QUESTO E' IL SUO PREMIO!

Cari amici, non so se avete ben presente il lavoro di fabbrica? No, non intendo il lavoro fisico, intendo il modo di elargire denaro in premio, mi spiego meglio, la categoria dei metalmeccanici, a cui appartengo, elargisce delle quote di denaro extra, oltre le 13 mensilità.
A seconda delle aziende, si percepisce o una quattordicesima mensilità, oppure si possono ottenere dei premi di produzione, che come dice il nome stesso, sono legati alla rendita degli stessi operai, il secondo è il caso dell'azienda per cui lavoro. Un compito ben importante, all'interno dell'area di produzione, lo svolge il sindacato interno, costituito da operai ed impiegati, e costoro sono predisposti alla salvaguardia ed al benessere degli operai all'interno della fabbrica.
Quindi, sono autorizzati a colloquiare con la dirigenza, e atti all'accordarsi con quest' ultimi per l'erogazione di suddetto premio. Ora tutti sappiamo del periodo di crisi che attanaglia l'Italia ed il resto del mondo, e perciò, ogni azienda ha colto la palla al balzo per poter trattenere questo premio. Premetto che è un premio trimestrale di circa 150 euro, non una follia, però cosa è accaduto due giorni fa?
I nostri rappresentanti sindacali, di cui due su tre sono fedelissimi alla dirigenza, ci comunicano che il premio verrà si erogato, ma in quantità minore. Da premettere anche che il tutto è legato alla presenza sul posto di lavoro, per cui, più malattie incidono sulla totalità del premio.
Quindi dicevo, che i sindacalisti ci riferiscono che il premio non sarà di 150 euro, ma purtroppo soltanto di 17!!!!!!!

Ma scherziamo? E' una presa per il culo questa! Se dovete darci 17 euro, non dateci nulla, almeno voi azienda ci fate più bella figura!
Purtroppo è tutto vero! Ma non finisce qui, perchè in tanti, me compreso, sono stati presi per il culo ulteriormente, poichè ho fatto più giorni di malattia previsti dal contratto stipulato per questo cazzo di premio di risultato, il mio premio dunque è, udite udite...........PARI AD 1 EURO!

Quindi, cosa potrei dire alla mia azienda per ringraziarla del grande premio concessomi, di cui sono indeciso, se spenderlo tutto , o metterlo da parte?......

........MA ANDATEVENE AFFANCULO!

3 comments:

Marco Dale said...

Minchia con 1 uero mi ci paghi il caffè sabato a SM!!!!
Però perchè mandarli a fare in culo,c'è la crisi,c'è la crisi,c'è la crisi,c'è la crisi,NOI OPERAI SIAMO NELLA CRISI DA UNA VITA,MA QUESTO NESSUNO LO DICE!

Anonymous said...

Ma perchè tu e i tuoi colleghi non fate una colletta (composta da i vostri lauti premi produzione), la mettete in una elegante busta da lettera, allegramente autografata da voi tutti, e ne fate regalo al vostro stimato (non come capo azienda, ma come essere umano altruista e compassionevole delle categorie disagiate) direttore? Con all'interno un augurio di cuore però: "CHE TU (anzi Lei....ma dove è finita la mia educazione e il rispetto per chi è così magnanimo?) LI POSSA SPENDERE TUTTI A MEDICINE, MAGARI SUPPOSTONI!!!!"
Con Fraterna Consapevolezza, Carcasso

Paolo Garrisi said...

Mi dispiace ke t m abbia cancellato dal blogroll (o forse nn m c hai mai messo). Cmq un saluto te lo mando lo stesso ;)