Friday, November 14, 2008

"LEI E' UN CRIMINALE!"

Davvero singolare è stata la situazione che mi è successa mercoledì mattina, una di quelle storie che col senno di poi ringrazi il signore di averti conservato in calma, altrimenti saresti finito sulla cronaca dei quotidiani e dei tele giornali.
Solitamente, come da un mesetto a questa parte, il mercoledì mi reco in palestra, e dopo un ora abbondante di esercizi, raggiungo il mio amico Lorenzo, da ACME fumetti (un po' di pubblicità occulta) a fare il carico di comics, e una sana chiacchierata. Si sa che in quel di via Bologna a Pescara, e nelle limitrofe vie del centro, trovare parcheggio è pressochè impossibile, e così, pur se commettendo un infrazione, mi vedo costretto ad occupare un passo carrabile, ma sempre con attenzione, e con l'orecchio ben teso, pronto a spostare repentinamente la mia auto.
Due giorni fa ho dovuto abusare del passo carrabile della scuola media di fronte al negozio. Tutto tranquillo per più di un ora, finchè sento un colpetto di clacson, così mi affretto ad uscire e a spostare l'auto, e questa è la scena che mi si è presentata davanti agli occhi......

Una signora anziana...che per comodità chiameremo LA VECCHIA! Sicuramente professoressa di matematica, o di biologia, vista l'estrema acidità, che sostava di fianco la mia macchina con aria minacciosa.
Mi vede uscire e mi dice......

LA VECCHIA: "E' sua la macchina?"

IO: " si signora, mi scusi, la sposto subito" con modi molto educati e con la consapevolezza di aver commesso un errore

LA VECCHIA: "Io delle sue scuse non me ne faccio nulla! Ma si rende conto di aver bloccato una scuola? Non si vergogna?" Mentre dietro di lei due donne relativamente più giovani annuivano, e che per comodita chiameremo LE VECCHIE PRECOCI

IO: "Signora ha ragione, so di avere commesso un errore, sposto immediatamente la macchina e le chiedo di nuovo scusa..."

LA VECCHIA: "Sì sì, tanto ho già chiamato il carrattrezzi, adesso vediamo!"

LE VECCHIE PRECOCI: "cenno della testa che indica l'assenso"

IO: "va bene signora, però mi sembra un po' esagerato -mentre apro lo sportello e salgo in macchina- ho sentito un solo colpo di clacson e sono uscito subito"

LA VECCHIA: "voi giovani siete dei maleducati......,anzi, LEI E' UN CRIMINALE!"

Stavo per mettere in moto la macchina, ma al sentirmi dare del criminale da una vecchia stronza, e sicuramente zitella, perchè mai nella vita ha fatto "busciare la minchia di un uomo" (citazione dovuta al mitico Alessandro), ma soprattutto calma brutta vecchia, perchè al massimo ti sono rimasti tre giorni di vita! Non mi sono più trattenuto, e visto che mi ha appellato a criminale, allora da tale mi comporto!

IO: "CRIMINALE? E che s'ho ccis cacch'e duno! Manco se fossi provenzano cazzarola, so soltand parcheggiat su nu pass carrabbl, ma ti rind cont? Datt na calmat, se no c'armin a esse........MA VAFFANGUL, SA VICCHIJ DI MMMERD!"

E sono montato in macchina, partendo come Renè Arnoux, e smadonnando come un' Erinni! Poi il resto lo conosce Lorenzo, dato che purtroppo quando ho fatto il giro dell'isolato la vecchia era andata via, e potevo sfogarmi solo con loro!

6 comments:

Tencar said...

Mah... ste vecchie

Peppone said...

Ste vecchie di mmmmerda direi!

Marco Dale said...

Il problema è il porsi davanti a questa gente,il tuo approccio educato ha fatto si che LA VECCHIA capendo che davanti a lei c'era un ragazzo educato,si è sentita forte nell'attaccarti!!!
Mi sarebbe piaciuto tanto esserci,tu sei testimone di quello di cui sono capace e di quello che ho fatto per quanto riguarda discussioni a causa di autovetture in mezzo alla strada........se ti dico MATTONE FORATO preso con una mano e vecchio che scappa in macchina ti ricordo qualcosa???
Allora mettila da parte sta cazzo di educazione,in tempi come questi non serve a un cazzo!!!!!

Arcadi said...

un pò criminale ci sei...hai trasgredito... cosa che un buon "rosso" come te non dovrebbe fare. Mica sei di destra tu no?

Marco Dale said...

Violenza e trasgressione delle leggi non hanno colore e identità politica!!!

Peppone said...

Marco, hai ragione, a volta l'educazione non paga......BRUTTA VECCHIA DI MMMMERDA!

Boss, trasgredire alle leggi è deplorevole sia per chi è di destra, che per chi è di sinistra, solo che per noi rossi è un eccezione, mentre per i neri vigliacchi è la regola!