Thursday, January 22, 2009

I CASI DELLA VITA...

Salve amici, è da ieri che cerco di postare un commento sul mio blog, e non ci riesco!

Comunque, andando oltre quelle che sono le mie traversie, vorrei scrivere queste mie righe, in favore di qualcosa di cui si è parlato qualche post fa.
Caro Cesare,
o meglio, BANDITO SENZA TEMPO, è a te che vorrei dedicare questo mio piccolo pensiero, dicendoti che non devi assolutamente scusarti di nulla con me, il mio blog è uno spazio aperto a qualsiasi opinione, e mi piace che continui ad essere così, quindi apprezzo tanto quello che dici tu, quanto quello che dice ARCADI, se pur siano due pareri differenti, se pur potrei non essere d'accordo. Ti ringrazio davvero per avere messo a nudo la tua storia, che sicuramente riesce ad inquadrarti meglio, e ti fa essere una persona tridimensionale e non soltanto un nick name.
La vita, è qualcosa di meraviglioso e particolare, che ti regala sogni e quant'altro ci sia di bello e vero, quanto crudeltà e dolore, e da quel che ho letto, devi aver fatto sicuramente anche tu le tue brutte esperienze, ma apprezzo la maturità di ammettere i propri errori e chiedere scusa, scoprendo il proprio lato umano. A volte, alcuni argomenti trattati, sono capaci davvero di far infiammare anche gli animi più miti, e quello trattato pochi post fa, ha davvero acceso una miccia, ma in ogni modo, la maturità delle persone adulte viene fuori, come nel nostro caso, e ogni divergenza viene appianata grazie al buon senso.
Sappi, che io stimo tantissimo te, quanto Arcadi, poichè già per il fatto, che con i vostri mezzi date da lavorare ad altre persone siete semplicemente da ammirare, grazie a voi, tanti operai come me, hanno la possibilità di continuare a vivere e sognare.
Perciò, ti assicuro caro Cesare, che non hai davvero nulla di cui scusarti, e se potessi, un giorno, vorrei avere la possibilità di conoscerti di persona, cosa che per arcadi non vale, semplicemente perchè lo conosco già, e benchè siamo molto differenti, e non abbiamo la stessa lunghezza d'onda, siamo amici da qualche tempo e ci stimiamo reciprocamente.
Perciò caro BANDITO SENZA TEMPO, ti prego di continuare a seguire il mio blog, e di continuare a dire la tua sempre e comunque! Naturalmente vale anche per Arcadi, e tutti quelli che seguono il mio blog!

con stima....Peppe

7 comments:

Anonymous said...

incredibile come la gente cambia quando si parla di politica, sarà che sono giovane ma proprio non lo concepisco, io se guardo sia a destra che a sinistra vedo solo gente che cerca di buttarmelo al culo di nascosto mentre si gode un bello stipendio...

Arcadi said...

@Bandito senza Tempo: Piacere. Il mio nome è Marco De Rosa. 10 anni fa ho mandato a 'Fanculo l'ufficio presso il quale lavoravo e ho investito TUTTO ma proprio TUTTO nella mia attività attuale. Io sono una persona soddisfatta dalla vita, perchè sono ottimista di natura, non guardo mai il bicchiere quando è mezzo pieno o mezzo vuoto. Semplicemente, lo bevo e ne assaporo tutto il gusto. Tu come me, puoi capire cosa vuol dire essere imprenditori, e da quello che ho letto, come me hai ingoiato tanti di quei bocconi amari che non basterebbe una betoniera di zucchero Eridania per addolcirli. Anch'io lavoro spalla a spalla con i miei, accendo le luci per primo ed ogni giorno, mi piace per qualche secondo starmene nel silenzio immerso della mia azienda prima di "accendere" tutto. non so cosa vuol dire dormire otto ore di filaperchè non riesco mai a farlo, ma so cosa vuol dire piangere in silenzio senza farsi ascoltare e non mi vanto di macchine (che potrei comprarmi tranquillamente) perchè non sarebbe giusto. Come te, considero i miei "figli", perchè non amo chiamarli operai, li chiamo "figli" parte di me, parte di un sogno che realizzo ogni giorno. Il fatto di "farli lavorare" non mantenerli perchè si mantengono con il loro lavoro, è un dovere morale da parte mia, dovere che mi sono assunto quando ho deciso di diventare Imprenditore. Quello che penso? Penso che Peppe, abbia dato la possibilità di aprirci e far si che si scoprano le cose. A destra o a sinistra, comunque vedo pronte persone "avide". come già detto, ridetto, prendiamo noi il potere. in fondo l'Italia è un'azienda e noi abbiamo dimostrato che le aziende, senza compromessi politici, le sappiamo mandare avanti. Piacere Marco De Rosa

p.s. sono d'accordo anche con Cecco, e non me ne voglia Peppe se pubblico questa mia risposta in entrambi i suoi post.
pp.ss. Grazie Peppe, anche se sono due mesi che non ci vediamo, sai la stima che nutro per te e l'amicizia che mi lega a te e da oggi a "Bandito".

Facciamo un incontro tutti.... vi va???? (ma senza parlare di politica)

Peppone said...

Grazie boss, per le belle parole, e per la maturità delle belle parole, spero che questa situazione sia servita a tutti noi per poter crescere, grazie a tutti

Arcadi said...

ne sono certo. Come noti ho svelato per la prima volta in pubblico il mio alter Ego. Marco

Raffaella said...

Credo di essermi persa qualcosa! Scendo giù di qualche post, va!

Cecco Angiolieri said...

ciao Arcadi/Marco! questo è essere uomini! con stima

Arcadi said...

Grazie Cecco.