Sunday, April 13, 2008

BUONA NOTTE ALL'ITALIA, CHE SI FA O SI MUORE.....



La parte finale di questa frase dovrebbe farci riflettere un po' tutti. E per i più giovani, o i più imbecilli ed ignoranti, che sempre più spesso sono le stesse persone, questa frase non è di Luciano Ligabue, ma del più noto ed importante GIUSEPPE GARIBALDI!
In questo giorno così impoprtante per il nostro paese, una frase così va studiata, ed amata alla follia! Non come dice un imbecille a cui il signore ha dato un chiaro messaggio della sua presenza, di imbracciare i fucili se necessario! Ora io vi chiedo, siete tutti sicuri di voler affidare la nostra Italia a persone simili? A dei separatisti, a degli show man nani, ad un ex squadrista fascista che ora per finta fa il redento? Italiani, ne siete sicuri? Giuseppe Garibaldi che disse una frase del genere combattendo per la sua patria, o gente come Germano Nicolini e tutti gli altri partigiani come lui, approverebbero?
Allora, se puo servire, vi lacio il testo dell'ultimo singolo di Ligabue.......

.......BUONANOTTE ALL'ITALIA

Di canzone in canzone
di casello in stazione
abbiam fatto giornata
era tutta da fare
la luna ci ha presi
e ci ha messi a dormire
o a cerchiare la bocca
per stupirci o fumare
come se gli angeli fossero lì
a dire che si
e tutto possibile

Buonanotte all’Italia deve un po’ riposare
tanto a fare la guardia c’è un bel pezzo di mare
c’è il muschio ingiallito dentro questo presepio
che non viene cambiato, che non viene smontato
e zanzare e vampiri che la succhiano lì
se lo pompano in pancia un bel sangue così
Buonanotte all’Italia che si fa o si muore
o si passa la notte a volerla comprare
come se gli angeli fossero lì
a dire che si
e tutto possibile
come se i diavoli stessero un po’
a dire di no, che son tutte favole

Buonanotte all’Italia che ci ha il suo bel da fare
tutti i libri di storia non la fanno dormire
sdraiata sul mondo con un cielo privato
fra sanpietri e madonne
fra progresso e peccato
fra un domani che arriva ma che sembra in apnea
e disegni di ieri che non vanno più via
di carezza in carezza
di certezza in stupore
tutta questa bellezza senza navigatore
come se gli angeli fossero lì
a dire che si
e tutto possibile
come se i diavoli stessero un po’
a dire di no, che son tutte favole

Buonanotte all’Italia con gli sfregi nel cuore
e le flebo attaccate da chi ha tutto il potere
e la guarda distratto come fosse una moglie
come un gioco in soffitta che gli ha tolto le voglie
e una stella fa luce senza troppi perché
ti costringe a vedere tutto quello che c’è
Buonanotte all’Italia che si fa o si muore
o si passa la notte a volersela fare

4 comments:

Lorenzone said...

Caro amico Daddy credo di non essere l'unico, in questi giorni convulsi di elezioni, a sentire nell'anima e nello stomaco una sensazione nauseabonda dovuta al fatto che per l'ennesima volta mi tocca affrontare questa annosa decisione politica con la consapevolezza che mi devo tappare il naso e votare per quello che a mio parere può puzzare di meno; Oh ragà, se ci pensate è assurdo, qualsiasi sia il nostro voto andrà allo Psiconano Silpio o al Pornoattore Water....ma VAFFANCULOOOOOO!!!! Io non mi sento rappresentato da queste persone e dai loro lacchè e mi tocca pure sostentarli con le tasse che regolarmente pago....io non lo sò se sta volta voto!

daddypepp said...

capisco,e credo che sia così per tanti di noi, anche io non mi sento rappresentato da nessuno di loro, ma almeno se uno di loro ha almeno una cosa da proporre su cui sono d'accordo, ha avuto il mio voto, e vi do un indizio......di sicuro non sarà mai lo PSICONANO!

Marco said...

Sono le ore 22.35
Ho le palle fumanti!
Come al solito l'Italia ha dimostrato di non capire un bel CAZZO DI NIENTE!!!

Tencar said...

10% alla lega.... voglio ANDARE VIA, SANTIZZIO